rss

 

Salute e sicurezza nelle imprese

Salute e sicurezza nelle imprese

Inail, dal 19 aprile le domande per “stare sicuro”

Dal 19 aprile le imprese che intendono investire in sicurezza accedendo al bando Isi dell'Inail potranno fare domanda di finanziamento per progetti mirati alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Attraverso la sezione 'accedi ai servizi online'del sito Inail, sarà possibile anche effettuare simulazioni relative al progetto da presentare e verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità.

Per accedere alla sezione, l'impresa deve essere in possesso delle credenziali di accesso ai servizi online, che possono essere ottenute effettuando la registrazione sul portale dell'Istituto almeno due giorni lavorativi prima della chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda.

Dal 7 giugno le imprese, i cui progetti avranno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità, potranno accedere all'interno della procedura informatica ed effettuare il download del proprio codice, che le identificherà in maniera univoca in occasione del 'click day' dedicato all'inoltro online delle domande di ammissione al finanziamento attraverso lo sportello informatico.

I giorni e gli orari di apertura dello sportello informatico saranno comunicati sul sito Inail a partire dalla stessa data. Gli elenchi in ordine cronologico di tutte domande inoltrate, con evidenza di quelle in posizione utile per essere ammesse al finanziamento, saranno pubblicati entro 14 giorni dall'ultimazione della fase di invio del codice identificativo.

Le imprese collocate in posizione utile per il finanziamento dovranno poi fare pervenire all'Inail, entro il termine di trenta giorni, tutti i documenti indicati nell'avviso pubblico per la specifica tipologia di progetto.

 


Articolo Precedente Italiaonline. Prosegue la mobilitazione
Articolo Successivo Assicurazione Inail per lavori di pubblica utilità
Stampa

Nome:
Posta elettronica:
Oggetto:
Messaggio:
x