rss

 

Autotrasporto. Filt Cgil: La sicurezza conviene
/ Categorie: Home, IncaMondo

Autotrasporto. Filt Cgil: La sicurezza conviene

Guida, costa meno formarsi che disinteressarsene

“Un importante aggiornamento tecnico non solo sull’utilizzo del cronotachigrafo, ma in generale su tematiche come i tempi di guida e riposo, la sicurezza stradale e la normativa sociale”. E’ quanto riferisce la segretaria nazionale della Filt Cgil Giulia Guida sul seminario nazionale per delegati della Filt Cgil su 'Cronotaghigrafo, sicurezza e normativa sociale' che si è tenuto nelle giornate di lunedì e ieri e che ha visto gli interventi di Roberto Parillo, presidente sezione Trasporto su Strada dell’ETF - Federazione Europea dei Trasporti, di Silvio Faggi, vice Presidente Albo Autotrasporto e di Giuseppina della Pepa, Segretaria Generale di Anita, oltreché di 60 delegati provenienti da tutta Italia.

“I contributi - prosegue la dirigente nazionale della Filt Cgil - hanno arricchito un dibattito a 360° sulle regole, la legalità, il contrasto al dumping sociale e, più in generale, sulla necessità di progettare soluzioni di crescita comuni, attraverso un coinvolgimento di istituzioni, parti datoriali e sindacali. Il settore dell’autotrasporto vive un momento di grande trasformazione e la formazione e lo sviluppo di competenze contribuiscono alla qualificazione del lavoro e delle stesse imprese. Costa meno formarsi che disinteressarsi - afferma infine Guida - e fare formazione significa diminuire l’incidentalità e il numero delle infrazioni e quindi abbattere costi economici e sociali favorendo migliori condizioni di lavoro, sicurezza generale e produttività”.

Articolo Precedente Lavoro. Alla Piaggio riduzione del personale
Articolo Successivo Il Civ Inps approva il bilancio preventivo 2018
Stampa

Nome:
Posta elettronica:
Oggetto:
Messaggio:
x