rss

 

RdC: critici Cgil, Cisl, Uil

“Penalizza disabili e famiglie numerose”

Il Reddito di cittadinanza ha una molteplicità eccessiva di obiettivi: nasce con il duplice scopo di contrastare la povertà e garantire il diritto al lavoro, ma per come è configurato nel decreto, assume un carattere “ibrido” che coniuga in modo improprio la povertà come criterio di accesso e le politiche attive come interventi previsti. E’ quanto si legge in una memoria che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato, in occasione dell’audizione del 5 febbraio, alla XI Commissione (Lavoro pubblico e privato) del Senato

Manovra: Cgil, Cisl, Uil, 9 febbraio in piazza

L'appello di Landini: venite con noi per cominciare a cambiare

Nuove politiche per creare lavoro, lotta all’evasione fiscale, rilancio degli investimenti pubblici e privati, no alle politiche di chiusura contro i migranti, lavorare per costruire una nuova Europa sociale. Cgil, Cisl e Uil, che rappresentano 12 milioni di persone, può diventare un riferimento per tutti coloro che vogliono cambiare e ricominciare a partecipare alla vita democratica. 
RSS
12345