rss

 

Infortuni. Fillea, stanchi di dare condoglianze

Genovesi, serve reato omicidio su lavoro

"Siamo stanchi di piangere i nostri morti e di dare le condoglianze alle famiglie di operai la cui unica colpa è il bisogno di lavorare". E' il commento di Alessandro Genovesi, segretario generale della Fillea Cgil, sulla tragedia che si è consumata stamattina in un cantiere di Taranto, dove hanno perso la vita due operai nel crollo di un cestello da dieci metri di altezza.

Domani sciopero a Parma contro gli infortuni

Sindacati edili, sicurezza diventi priorità per il governo

Oltre 258 incidenti mortali dall'inizio dell'anno, il 20% nel settore delle costruzioni. Filca Cisl, Feneal Uil, Fillea Cgil della provincia di Parma, a fronte dell'ennesimo incidente mortale che ha coinvolto un giovane operaio poco più che ventenne, tornano a chiedere con forza alle istituzioni di porre il tema della sicurezza sul lavoro tra le priorità delle proprie agende e proclamano per mercoledì 27 Giugno 2018 lo sciopero provinciale di 8 ore, con presidio alle ore 10.30 davanti alla Prefettura di Parma, per i comparti dell'edilizia, industria e artigianato. 

Infortuni sul lavoro in edilizia in aumento

Fillea Cgil, nei cantieri uso frequente di contratti non edili

“Dietro molti infortuni nei cantieri italiani si nasconde sempre più spesso l’utilizzo di CCNL non edili (metalmeccanico, multi servizi, floro vivaistico), contratti privi di quelle tutele previste dal contratto edile in termini di formazione, distribuzione dei Dispositivi di Protezione, organizzazione del cantiere, certificazione dell’uso di macchinari e ponteggi secondo gli standard più elevati, che potrebbero invece limitare infortuni anche gravi o mortali” è quanto denuncia il segretario generale della Fillea Cgil Alessandro Genovesi. 

RSS
12345