rss

 

Edilizia. 12 aprile, 2° rapporto Fillea FDV

“Costruzioni: fuori dal tunnel della crisi?” A questa domanda tenta di rispondere il Secondo Rapporto sull’andamento del settore in Italia, realizzato dalla Fillea Cgil nazionale e dalla Fondazione Di Vittorio, che verrà presentato giovedì 12 aprile alle ore 11 presso la sede della Cgil nazionale a Roma, Corso d’Italia 25. Interverranno, tra gli altri, il Presidente del Cnel, Tiziano Treu, il segretario nazionale della Cgil Franco Martini, il segretario generale della Fillea Alessandro Genovesi e il presidente della Fondazione Di Vittorio, Fulvio Fammoni.

Sviluppo Sud. Cgil presenta la strategia nazionale

Appuntamento il 12 aprile a Gioia Tauro

Sostenere, Programmare, Connettere, Prendersi cura. Sono le quattro idee programmatiche al centro della Strategia nazionale per la crescita, l’occupazione e lo sviluppo del Sud e del Paese che la Cgil nazionale presenterà giovedì prossimo, 12 aprile, a Gioia Tauro in occasione dell’iniziativa ‘L’Italia del Mezzogiorno’. Appuntamento alle ore 9 presso l’Auditorium Severi Guerrisi, via Galluppi 1.

Welfare ancora negato agli immigrati regolari

Inca, Inps e Ministero applichino le sentenze

Mentre l’Inps e ministero del lavoro si ostinano a negare l’accesso alle prestazioni di welfare agli immigrati sprovvisti di permesso da lungosoggiornante , i Tribunali, su sollecitazione dei ricorsi legali promossi da Inca e Cgil, continuano a consolidare un orientamento giurisprudenziale di segno totalmente opposto. 

Disoccupazione. Assegno di ricollocazione

Siglata la convenzione Anpal e Patronati

I patronati accreditati presso il Ministero del Lavoro, compresa Inca, hanno sottoscritto il 4 aprile scorso una convenzione con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro (ANPAL) per svolgere attività di sostegno, informazione e supporto in favore dei lavoratori e delle lavoratrici disoccupati, potenzialmente interessati ad ottenere l’assegno di ricollocazione occupazionale, introdotto dal Jobs act.

Occupazione P.A. in calo: 1° report di Cgil

In 15 anni, meno 75mila lavoratori

Occupazione in progressiva diminuzione nella Pa, sia quella stabile che flessibile, con un’anzianità media in continua crescita. Sono infatti circa 75 mila gli occupati stabili in meno in quindici anni. Una flessione, registrata tra il 2001 e il 2015, che investe principalmente gli uomini, calati di -156.450 unità, a fronte di una crescita per le donne di +28.232 unità. 
RSS
Primo567891011121314Ultimo