rss

 

Tumori professionali a Taranto

Malattia rara. Tribunale riconosce nesso causale

Anche una malattia rara come l’angiosarcoma epitelioide può essere di origine professionale. E’ quanto ha stabilito il Giudice del lavoro di Taranto,  che ha condannato l’Inail a pagare agli eredi di un dipendente dello stabilimento siderurgico tarantino, deceduto nel 2011 a causa del tumore, sia la rendita ai superstiti sia l’una tantum, previste dall’articolo 85 del DPR 1124/65.

Amianto in Sardegna. Commissione d’inchiesta

Ex esposti, anche Ottana tra i siti di interesse nazionale

"La commissione valuterà l'ipotesi di nominare un consulente tecnico per verificare la presenza di amianto presso lo stabilimento di Ottana e si impegnerà per capire come mai Ottana non sia stata inserita tra i Siti di interesse nazionale (Sin)". Ad annunciarlo ieri la presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, Camilla Fabbri, dopo l'incontro con il prefetto di Nuoro, Carolina Bellantoni.

Lavoro in appalto. Infortuni e malattie professionali

Responsabilità solidale delle imprese coinvolte

La società appaltatrice e il committente rispondono in solido della omissione delle necessarie misure di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro. E’ quanto ha stabilito il giudice del lavoro del Tribunale di Taranto con la sentenza n. 2478 del 26 giugno scorso, che ha condannato le società Sidermontaggi, in liquidazione in concordato preventivo spa, e Fintecna spa, a pagare un risarcimento agli eredi di un lavoratore deceduto per un mesotelioma pleurico, contratto durante una lunga esposizione all’amianto.

Amianto: 3.700 nuovi casi di mesotelioma

I dati dell'Osservatorio Nazionale sull'Amianto (Ona)

Sono stati 3.700 i nuovi casi di mesotelioma pleurico (tumore ai polmoni dovuto all'amianto) registrati in Italia dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2016. Lo segnala in un comunicato l'Osservatorio Nazionale sull'Amianto (Ona), grazie alle segnalazioni ricevute e alle rilevazioni delle sedi territoriali e del gruppo di lavoro de Dipartimento Ricerca e Cura del Mesotelioma. 

In aumento gli infortuni mortali sul lavoro

Martini (Cgil): Mancanza di occupazione alimenta rischi e disperazione

"Da tempo la Cgil denuncia le politiche di svalorizzazione del lavoro condotte da anni nel nostro Paese e che, con gli ultimi Governi, hanno visto ulteriormente abbassata la soglia dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori. Così il segretario confederale della Cgil Franco Martini commenta le rilevazioni di Ministero del lavoro, Istat, Inps e Inail contenute nella Nota trimestrale congiunta sulle tendenze dell'occupazione diffusa stamattina.
RSS
12345678910Ultimo