rss

 

Lavoro: su rider confronto su diritti e tutele

Scacchetti (Cgil): emerge volontà per accordo

“Nonostante le diverse posizioni è prevalsa la positiva volontà di proseguire il confronto per tentare di costruire un accordo che garantisca maggiori diritti e tutele a tutti i riders”. Così la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti ha commentato il primo incontro tecnico che si è tenuto ieri al ministero del Lavoro tra Dicastero, sindacati confederali, associazioni di impresa, le aziende e i lavoratori del food delivery. 

Infortuni sul lavoro: aumentano nelle Marche

Cgil, vittime soprattutto giovani e immigrati

La sicurezza nei luoghi di lavoro è un’emergenza nazionale e regionale e lo è ancora di più alla luce della ripresa occupazionale, contrassegnata però da un aumento dei rapporti di lavoro precari, meno garantiti e più discontinui. A denunciarlo ancora una volta la Cgil Marche, che rielaborando i dati diffusi dal’Inail sui primi sette mesi del 2018, sottolinea come il numero delle denunce di infortunio sono passate dalle 10.974 dello stesso periodo del 2017 alle 11.039 (+0,6%) di quest'anno.

"Riconoscimento alla memoria di Pio La Torre"

A Roma il 13/9 Premio di Avviso Pubblico, Cgil e Fnsi

Giovedì 13 settembre, a trentasei anni dall'approvazione della legge Rognoni-La Torre, che ha introdotto nel nostro ordinamento il reato di associazione di tipo mafioso, Avviso Pubblico, Cgil e Federazione Nazionale della Stampa Italiana organizzano a Roma una cerimonia di conferimento dello speciale “Riconoscimento alla memoria di Pio La Torre”. L'appuntamento è alle ore 11.30 presso la Sala Santi della sede della Cgil nazionale, in Corso d'Italia 25.

Basta morti sul lavoro

Cgil, Cisl e Uil, domani sciopero di 2 ore a Savona

I lavoratori e le lavoratrici dell’industria e delle costruzioni della provincia di Savona incroceranno le braccia domani per dire ancora una volta "Basta morti sul lavoro". La mobilitazione, che si articolerà nelle ultime 2 ore di ogni turno, è stata promossa unitariamente da Cgil, Cisl e Uil, a seguito dell’ennesimo incidente sul lavoro che ha provocato la morte di un operaio cinquantenne a Casa Lidora (Cosseria-Sv),
RSS
12345678910Ultimo