rss

 

Infortuni lavoro. Cgil, da Thyssen poco è cambiato

Camusso, fa orrore che si ripetano dopo dieci anni

"Fa davvero orrore l'idea che a 10 anni dalla tragedia della Thyssenkrupp a Torino, negli stessi giorni e nella stessa città si ripeta nuovamente un altro incidente che ha provocato feriti gravi: spero ovviamente che i lavoratori coinvolti ce la facciano, ma è grave che queste cose continuino a ripetersi". Lo ha affermato ieri la segretaria generale della Cgil Susanna Camusso,  in merito all'incidente alla Vaber di Torino

ThyssenKrupp: Dieci anni fa la tragedia

Martini (Cgil), il tema sicurezza ancora non prioritario

“A dieci anni dal rogo alla Thyssen, è grave e impressionante che il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro ancora non sia percepito come prioritario, e che la giustizia non sia riuscita a compiere del tutto il suo corso”. Così il segretario confederale della Cgil Franco Martini in occasione del decennale dalla strage della ThyssenKrupp di Torino, stabilimento in dismissione in cui persero la vita sette lavoratori.

Thyssenkrupp: Dieci anni fa la tragedia

Chiamparino, indigna indifferenza giustizia tedesca

"La tragedia della Thyssen-Krupp ha lasciato una traccia indelebile nella nostra comunità ". Così il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ricorda le vittime del lavoro di quel rogo, in cui morirono 7 operi, esprimendo indignazione per "indifferenza della giustizia tedesca", che consente ai responsabili di "essere ancora liberi, come se nulla fosse successo".

Infortuni sul lavoro. La validità del DVR

Cassazione, obbligo aziendale aggiornamento dei rischi

Quando viene accertato che l’azienda non ha predisposto un adeguato Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), con il fine di risparmiare sui sistemi di sicurezza e prevenzione, risponde non soltanto dei danni provocati al lavoratore infortunato, ma va incontro anche a una pesante sanzione pecuniaria, per illecito amministrativo, disciplinato dal decreto legislativo n. 231/2001.
RSS
Primo234567891011Ultimo